CUSANO MILANINO - CINISELLO BALSAMO - DAL 1999

Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

PROMO NATALE 2017

PROMOZIONE VALIDA FINO AL 10-11-2017  PER TUTTI I CESTI PRENOTATI ENTRO LA DATA DEL 10-11  VERRA APPLICATO UNO SCONTO DEL 15 % 

OFFERTA ASTORIA

OFFERTA ASTORIA

NOVITÀ ASTORIA 2017 IN OFFERTA LANCIO A 7,90€ 

 

Spumante “Cuvée Honor” Astoria 30 anni Venezia DOC
Vendemmia in settembre delle uve e successiva pressatura soffice; il mosto ottenuto è fatto decantare per qualche ora e la frazione limpida viene successivamente avviata alla fermentazione primaria condotta a 18°C per 10/12 giorni. Il vino nuovo tenuto sulle “fecce nobili” per qualche settimana viene poi trasferito in autoclave per la presa di spuma che dura circa 20/25 giorni; fa seguito una sosta sui lieviti di qualche giorno e poi il successivo imbottigliamento e dovuto affinamento per qualche settimana.

TORRACCIA DEL PIANTAVIGNA

TORRACCIA DEL PIANTAVIGNA

 

OFFERTA ERBAVOGLIO TORACCIA DEL PIANTAVIGNA  A SOLI 10,90 €

Il nord del Piemonte è stato privato della sua unica varietà d’uva a bacca bianca: Erbaluce o Greco, com’era comunemente chiamata. La prima è stata data in uso esclusivo all’area di Caluso, mentre Greco definisce certe uve bianche del sud Italia. Così, pur essendo l’unica varietà che possiamo usare per avere l’appellazione D.O.C, non ci è consentito nominarla in etichetta; da qui il nome Erbavoglio. È considerato il “più rosso del vini bianchi” in quanto ad aromi e sapori di particolare forza e intensità. Le prime tracce di uva Erbaluce risalgono al 1600; Colline Novaresi è una delle tre D.O.C in cui cresce.

OFFERTA LIMONCELLO 2016

OFFERTA LIMONCELLO 2016

OFFERTA IMPERDIBILE LIMONCELLO AL POSTO DI 13,90 A SOLO 9,90 €

 

- 40 % 

 

FINO AD ESAURIMENTO SCORTE

LA RONCAIA UNA DELLE MIGLIORI AZIENDE DEL FRIULI PRESTO DISPONIBILE

LA RONCAIA UNA DELLE MIGLIORI AZIENDE DEL FRIULI PRESTO DISPONIBILE

CA' DEL BOSCO 2016

CA' DEL BOSCO 2016

DESCRIZIONE VINO

 

Identità. Virtù scritta nell'etimologia di un termine antico: idem, ovvero essere se stessi. Cuvée Prestige, essenza della Franciacorta in stile Ca' del Bosco. Un gioiello nato nel 2007 da un sapere lungo trent'anni. Solo le migliori selezioni di uva Chardonnay (75% ), Pinot nero (15% ) e Pinot bianco (10% ) provenienti da ben 134 vigne, vengono vinificate separatamente e sapientemente assemblate alle riserve delle migliori annate (almeno il 20% ), nel rito magico della creazione della Cuvée. Solo dopo 28 mesi di affinamento sui lieviti questo vino potrà esprimere la sua ricchezza e identità.

DESCRIZIONE ORGANOLETTICA

Colore giallo paglierino con un perlage fine, abbondante e persistente. Fragranza di crosta di pane, pesca, agrumi e mandorle. Un Franciacorta classico, equilibrato, piacevolmente fresco e acidulo. Perfetto per ogni occasione.

NOVITA' POJER & SANDRI

NOVITA' POJER & SANDRI

Questo nuovo prodotto nasce da mosto parzialmente fermentato di uve Lagrein, aggiunto brandy a sua volta ottenuto da due varietà di uva locali: la schiava e il lagarino. E’ il primo vino di questo genere ottenuto in Italia.l’uva Lagrein viene raccolta molto matura (alcool potenziale 13,5°), viene poi messa per 1 – 2 notti in cella frigo per abbassarne la temperatura.Dopo una diraspatura gli acini, non pigiati, vengono passati per gravità nel serbatoio (niente pompe), dove sostano per una macerazione a freddo per 5/ 6 giorni per aumentare l’estrazione aromatica, dopodiché parte la fermentazione che viene interrotta a 4 – 5° gradi di alcol svolto con l’aggiunta di un brandy invecchiato più di 10 anni. Importante in questa fase miscelare il distillato in modo che non vi sia bruciatura – ustione del vino.La temperatura del distillato viene portata a –10 – 15 gradi sotto zero e l’aggiunta è fatta in rimontaggio, la gradazione viene portata vicino ai 20° alcool e in questa maniera si “fotografa” la situazione tal quale, i lieviti e i batteri si bloccano, lo zucchero presente rimane infermentescibile (100/120 gr per litro), la carica aromatica fruttata resta tale. Dopo qualche giorno il prodotto viene messo in fusti dove prima c’era il brandy chiamato “Divino”.